Seguici su Instagram
Seguici su Twitter
Seguici su Pinterest

Sera sulla via Karl Johann – Edvard Munch

(Olio su tela, 1892, 84,5x121 cm.)

Sera sulla via Karl Johann - dipinto di Edvard Munch
L'opera fa parte della "Commune Rasmus Meters Collection" ed è custodita nel Bergen Kunstmuseum.

Quest’opera fa parte della serie di quadri imperniati sulla “paura di vivere” e venne presentato a Berlino nel 1892 con il titolo di Strada.
Non è la prima volta che Munch prende come soggetto di un suo quadro la via Karl Johann, cioè la strada principale di Cristania - l'attuale Oslo, infatti solo due anni prima ne dava un’interpretazione impressionistica nell’opera “Primavera sulla via Karl Johann”.
Munch mostra il boulevard principale di Cristania, via Kark Johaan, affollato:

Il Palazzo verso cui la strada si prospetta è lo Stortinget, il Parlamento che, in quanto luogo dove vengono emanate le leggi e stabilite le regole sociali, domina la scena e simbolicamente è posto a vigilare con le sue finestre/occhi dall’abbagliante luce gialla e bianca, sul rispetto dei valori borghesi.
Munch taglia, in parte all’altezza del petto e in parte all’altezza della vita, le persone in primo piano che fanno parte della fiumana di gente che percorre il marciapiede di sinistra determinando nell’osservatore che vede venirgli incontro questa massa di persone l’effetto di una vicinanza opprimente che può travolgerlo.
La solitudine incomunicabile dell’uomo è il tema centrale di quest’opera, dietro cui si cela anche un attacco feroce alla borghesia.

ALTRE OPERE

↑ up